img
 
costadavorio

"la storia del popolo è
racchiusa nel canto dei Griot,
lo spirito è
nella forza delle donne,
il futuro è dentro lo
sguardo dei bambini".

World Expedition 2013

Costa d'Avorio

Soltanto qualche mese prima questo viaggio in "République de Cote d'Ivoire" sembrava essere un progetto irrealizzabile, a causa di tante difficoltà, prima fra tutte la sicurezza nel paese.

Inoltre ci sono stati problemi organizzativi da risolvere ed anche ritardi burocratici che hanno messo a dura prova la pazienza del mercante, ma alla fine la sua determinazione ha permesso che il progetto diventasse realtà.

Virtualmente il viaggio è iniziato in primavera 2013 a Venezia, ma la spedizione effettiva in Costa d'Avorio ha avuto luogo nel mese di luglio.

In un territorio bello da sembrare un paradiso gli ultimi dieci anni di crisi hanno lasciato cicatrici profonde evidenti anche nel comportamento e nel sorriso della sua gente.

E' normale che subito dopo la tempesta arrivi la quiete, ma occorre molto più tempo per avere anche la serenità.

A rimarginare le ferite dell'uomo e della natura ci penseranno il caldo sole dei tropici e la fierezza di una nazione che appartiene alla medesima ivorianità.

Dopo questa premessa mi trovo in difficoltà a riassumere in poche parole tutto ciò che ho visto ed è per ciò che affido le mie emozioni a delle istantanee di viaggio.

Ora so dare una risposta decisa alla mia iniziale perplessità: sì, ne vale la pena, un viaggio in Cote d'Ivoire è un'esperienza straordinaria!